I percorsi didattici

Profumo di Campagna

Rivolta a:

Scuola dell’infanzia

Periodo:

Tutto l’anno

Durata:

1 ora

Dove:

Giardino ‘La Chiave di Sol’

Descrizione:

Dedichiamo un tempo alla raccolta spontanea di materiali natura, poi riflettiamo con i bambini sui loro odori: ogni materiale viene manipolato e annusato da tutta la sezione, poi ogni alunno è invitato se desidera, a dire cosa sente. Al termine dell’attività, tutti i materiali vengono posti in sacchetti di tulle e legati ad un bastone di legno per appenderlo in classe. Seduti in cerchio riflettiamo nuovamente insieme ai bambini: ‘che cos’è un odore? Che cos’è una puzza? Che cos’è un profumo? Perchè si usano i profumi?’ In questa fase, prestiamo attenzione alle loro parole e alle esperienze individuali riportate ed interroghiamoci insieme a loro sulla composizione dei profumi. Osservando essenze e profumi si arriverà alla conclusione che in ognuno di essi c’è acqua. A questo punto proviamo a creare un profumo, versiamo in una ciotola un po’ d’acqua e mettiamoci differenti materiali naturali raccolti: margherite, malva, camomilla, rosmarino, lavanda, petali di rose, fragole ecc.

Materiali:

materiali natura, sacchetti di tulle, bacinelle, acqua

Scopri gli altri percorsi didattici

Lavanda nel taschino

‘Il viola è nato un giorno di primavera in un campo di lavanda. Deve aver cercato a lungo un luogo come questo dove i filari vanno dritti verso l’orizzonte come se fossero invitati a un ballo con l’infinito’ Fabrizio Caramagna

Scopri di più »

Con le mani con i piedi

‘Dobbiamo insegnare ai nostri figli a sentire l’odore della terra, a gustare la pioggia, a toccare il vento, a vedere crescere le cose, a sentire il sole sorgere e la notte che cala – a prendersi cura di tutto ciò’ John Cleal

Scopri di più »

Caccia alle uova

‘Incoraggia tuo figlio ad avere i piedi fangosi, erbosi o sabbiosi entro la fine di ogni giornata, questa è l’infanzia che meritano’ Penny Whitehouse

Scopri di più »

Carte Creative

‘La creatività è l’intelligenza che si diverte è più importante della conoscenza. Questa è limitata, mentre la creatività abbraccia il mondo dando impulso al futuro’
A. Einstein

Scopri di più »